IL BOWLER 2018

ARTICOLI

  • in Bowler 2018

    Nella tana del … mancino! di Stefano Coppa

    Se Roma è città aperta, riprendendo il titolo di un film diretto da Roberto Rossellini, Ciampino è senza ombra di dubbio alcuno una tana chiusa, con Enrico Maddaloni nei panni di regista e protagonista indiscusso. Profondo conoscitore di ogni angolo di pista, il veterano mancino, in coppia con Andrea Canevari, ha lasciato giusto le briciole a chi...
  • in Bowler 2018

    A Milano la zampata finale è dei … Lions! di Stefano Coppa

    Metti un doppio in una … notte di mezz’estate, in quel di Milano, e prova a scriverne la trama, con tinte thrilling e finale col botto. Ecco la summa del doppio della Martesana che, per una volta, ha messo letteralmente in crisi i giocatori, che hanno sofferto, forse, non tanto il caldo quanto le condizioni delle piste....
  • in Bowler 2018

    Il Delirium cala il … Tris! di Stefano Coppa

    Terzo appuntamento internazionale per i componenti del Delirium, presenti a Madrid, San Marino e Monaco, e terza prestazioene da incorniciare. Dopo le buone prove di Nicola Pongolini, nei primi due appuntamenti, è toccato ad Antonino Fiorentino il compito di confermare, nel terzo, e con miglior sorte, il motto caro all’ex allenatore dell̵...
  • in Bowler 2018

    Al San Marino Open col … Multiball! di Stefano Coppa

    I giovani di oggi, forse, non conoscono, a fondo, l’eccitazione che si sprigionava quando, giocando al flipper, si attivava la modalità multiball, che ti permetteva di giocare con tre o anche quattro palline contemporaneamente, facendo lievitare, così, rapidamente il punteggio. Un po come, nel week end appena concluso, è accaduto in quel di S...
  • in Bowler 2018

    A pensar male si fa peccato … forse!

    Quando si approssimano i mesi estivi è facile percepire nell’aria un senso di euforia, dovuta, spesso, all’arrivo delle tanto attese ferie. Un periodo, più o meno lungo, in cui staccare la spina dai problemi della quotidianità. Forse, per la risoluzione dei nostri, relativamente al movimento bowling, avremmo bisogno di un periodo di fer...
  • in Bowler 2018

    Triggiano: De Cenzo is back! di Stefano Coppa

    Uno dei principali problemi del nostro movimento, che difficilmente la federazione potrà risolvere, è la particolare conformazione geografica del nostro paese che, sviluppandosi in lunghezza, rende decisamente complicati ed onerosi gli spostamenti. Ben lo sanno i tesserati delle isole, al pari di quelli delle regioni meridionali, spesso chiamati ad...
  • in Bowler 2018

    Trofeo Insubria: … l’ultimo colpo è di Pongo! di Stefano Coppa

    Numeri degni di un passato lontano, quelli messi in vetrina a Garbagnate per la tappa 500 del Tour Italiano. Il torneo, organizzato dalla A.S.D. Insurbia ha fatto registrare circa 180 partecipanti, di cui poco più del 10% donne, e numeri, come sempre, al di sopra della media. Media numerica di partecipazione, ma anche media di gioco,...
  • in Bowler 2018

    Europeo Seniores: solo … Odino ferma Petracca! di Stefano Coppa

    Bilancio tutto sommato soddisfacente per la rappresentativa italiana agli Europei Seniores a Vienna che, in un contesto agonistico di alto profilo, nonostante l’età e la tripartizione dei partecipanti in fasce diverse, maschili e femminili, ha portato a casa 3 medaglie: due d’argento ed una di bronzo. La prima d’argento è giunta p...
  • in Bowler 2018

    Campionati Juniores: al di la del risultato! di Stefano Coppa

    Capita, tante volte, che gli addetti ai lavori di bowling, quali giocatori, dirigenti, proprietari di centro o membri del consiglio federale, si ritrovino a parlare di una delle deficienze (inteso nell’accezione lessicale della parola = mancanza),  che da decenni attanaglia la federazione e a cui sembra arduo porre rimedio, ovvero la crescita...
  • in Bowler 2018

    Bowling & Scuola … un Progetto che non decolla! di Stefano Coppa

    “Ormai siamo rimasti in pochi”; “Ma quanti sono gli iscritti in FISB?”; “Non abbiamo cambi generazionali”. Quante di queste affermazioni o domande, che si voglia, si sono sentite sopra e fuori dalle piste negli ultimi anni. Ed è indiscutibile che uno dei principali problemi, che nessuna amministrazione è riuscita...
  • in Bowler 2018

    15° edizione Pro Admo: Quando il bowling è impegno per la vita

    Da 15 anni, l’Associazione Sportiva The Master di Palermo si fa promotrice di una manifestazione che abbatte non solo … birilli, ma anche un immaginario muro di “ignoranza” (intesa nell’accezione propria del termine: come non conoscenza) sulle potenzialità della nostra disciplina come veicolo di aggregazione, cultura e...
  • in Bowler 2018

    In ricordo di Caffaratti: Doppietta … Reale!

    Doppietta Real Team, alla tappa 500 giocata a Torino, sponda Golden Bowl e dedicata alla memoria del grande “Caffa“. 120 partecipanti e medie decisamente sopra le righe, considerato che, in qualifica, Luigino Oliaro, del Real Team, ha fermato lo score a quota 1.497 e che, per accedere alla semifinale a 16, era necessario un personale...
  • in Bowler 2018

    Memorial Cirillo: Buonanno … se la suona e se la canta! di Stefano Coppa

    Il Memorial Cirillo, anche per il 2018, si è riproposto come tappa 500 del tour nazionale, ma, a differenza del suo omologo in terra piemontese (almeno in termini numerici), ha messo a dura prova il bagaglio tecnico dei giocatori, 99 anche quest’anno, a caccia di uno dei 16 posti utili per l’accesso ad una semifinale...
  • in Bowler 2018

    Il Bowling in Campania, che fine ha fatto? di Stefano Coppa

    Nell’ultimo triennio, grazie ad internet, siamo riusciti a fissare, nella memoria dei più, i momenti agonistici principali del bowling nazionale, quasi in “real time“, segno che, come spesso si sente dire, in barba a chi da tempo cavalca il mostro della cosiddetta crisi, … “c’è vita su Marte”. Un’affe...
  • in Bowler 2018

    Silver Cup 2018: ad Asti … brindano Rubagotti e la Viani! di Stefano Coppa

    Considerata sorella minore della World Cup, la Silver Cup ha messo in pista numeri di gran rilievo con 176 giocatori iscritti, fra uomini e donne, e medie degne di nota, con il taglio, nel maschile, a 1.255 ed il 30° classificato (sui 120 partecipanti) a 1.200 tondi. Il migliore, in qualificazione, è stato Davide Sacchi,...
  • in Bowler 2018

    World Cup 2018: The winner is … di Stefano Coppa

    Da qualche anno alla costante ricerca della propria consacrazione, la World Cup, giocata a Roma per il 2018, ha riproposto numeri irrisori, in termine di partecipazione, e degni di una profonda riflessione: è una manifestazione snobbata dai più? o non vi sono i numeri, in termine di categorie, per incrementarne la partecipazione? Un dilemma “...
  • in Bowler 2018

    Tris 500: Da Nord a Sud … in assenza del gatto … si balla! di Stefano Coppa

    Circa 540 km dividono, in linea d’aria, Roma e Biella, palcoscenici della doppia tappa 500 del Tour Italiano, specialità Tris. Realtà diverse, le due, con esperienze diverse (esordio di specialità per il Lazio; edizione numero 21 per i Piemontesi), numeri diversi (35 formazioni nel Lazio e 52 in Piemonte), medie diverse, anche se per entrambi...
  • in Bowler 2018

    Campionato Italiano Doppio: nel segno del 3 … nel bene e nel male! di Stefano Coppa

    Tante volte abbiamo letto o sentito della perfezione, intrinseca, del numero 3: la trinità, le tre parche, le tre furie, le tre caravelle, le tre virtù cardinali, i tre moschettieri. Ma il 3 è ritornato spesso anche sotto altre forme: come i birilli che hanno sbarrato l’accesso alla semifinale ai Lions di Zucchinelli e Pirozzi...
  • in Bowler 2018

    48° Città di Bologna: Nessuno incanta il … Cobra! di Stefano Coppa

    Edizione numero 48, per il tradizionale torneo a squadra di Bologna, tappa 500 del Tour Italiano, che presentava un inedito format, articolato sulla distanza delle cinque partite. Scelta dettata, forse, dalla necessità di preservare al meglio le condizioni di gioco, ma restiamo (concetto del tutto personale e privo di vena polemica) un tantino perp...
  • in Bowler 2018

    Il Delirium va a … 250! di Stefano Coppa

    Tripletta “Delirium”, nell’appuntamento di Aprile con il Tour 250. Fiorentino, Santu e Radi, infatti, si sono imposti, rispettivamente, nei tornei di Casalecchio, Nerviano e Trivigliano, aggiungendo ulteriori trofei ad una bacheca già ricca di per se. Ma andiamo con ordine: In Emilia, dopo due serie praticamente identiche (1.357 i...
TOP